fbpx

Tour di gruppo appositamente pensato per il 100° Anniversario di Turisanda.

Tutti da bambini sogniamo un viaggio tra la neve nei Paesi del Nord.

Qualcuno da grande questo sogno lo realizza nel modo più speciale che si possa immaginare. Perché accontentarsi di una Lapponia quando puoi averne tre?

La Lapponia, terra delle meraviglie invernali è situata nel cuore del Circolo Polare Artico, questa regione incantata si estende tra la Finlandia, la Svezia, la Norvegia e la Russia. Conosciuta per i suoi paesaggi spettacolari, le aurore boreali mozzafiato e le tradizioni culturali uniche del popolo Sami, la Lapponia offre un’esperienza magica tutto l’anno.
In inverno, si trasforma in un vero paradiso bianco, con vaste distese di neve, foreste innevate e ghiacciai scintillanti. È il luogo ideale per attività come l’escursionismo con le ciaspole, le slitte trainate dai cani, le escursioni in motoslitta e, naturalmente, le visite al villaggio di Babbo Natale a Rovaniemi. In estate, la regione si riempie di luce grazie al fenomeno del sole di mezzanotte, offrendo infinite opportunità per escursioni, pesca e esplorazioni della natura incontaminata.
 
La Lapponia è più di una semplice destinazione; è un’esperienza indimenticabile che ti farà sentire come in una favola. 

Panoramica del viaggio

  • Tour di gruppo
  • 10 giorni – 9 notti
  • 2200 km
  • locale parlante italiano
  • partenza garantita il 14 febbraio 2025, minimo 2 – massimo 25 partecipanti
  • tutte le prime colazioni, 9 cene
 

Itinerario 

 

1° GIORNO Italia – Tromso

Partenza dall’Italia. All’arrivo all’aeroporto di Tromsø, incontro con la guida e trasferimento privato per l’hotel. Cena e pernottamento in hotel.

Trattamento: cena

2° GIORNO Tromso – Camp Tamok – Kilpisjarvi

Prima colazione in hotel e mattinata dedicata ad un safari con le renne nella magica località di Camp Tamok; incontro con un vero e proprio Sami che spiegherà come si vive tutto l’anno con le renne, mostrerà le tecniche per lanciare il lazo e chiederà di aiutarlo a dare da mangiare alle renne. Fatto ciò, preparazione delle slitte per un emozionante giro: viaggiare su una slitta trainata da renne è il sogno di tutti noi sin da bambini ed il paesaggio circostante rende tutta l’esperienza ancora più magica. Al rientro a Camp Tamok, all’interno del lavvu, si gode di un pomeriggio immersi nella natura e lontani dalla civiltà. Un pranzo a base di tipica zuppa sami è incluso insieme all’abbigliamento termico. Dopo pranzo partenza per Kilpisjärvi, luogo in cui si incontrano le tre nazioni di Norvegia, Finlandia e Svezia. Il tempo di guida è di circa 2,5 ore. Cena e pernottamento a Kilpisjärvi. Questo è uno dei posti migliori di tutta l’area artica per vedere l’aurora boreale; spesso i tour in partenza da Tromsø vengono qui per avere cielo sereno ed avere la possibilità di vedere le luci del nord.

Trattamento: pensione completa

 
3° GIORNO Kilpisjarvi – Levi
Prima colazione in hotel. Partenza per un emozionante safari in motoslitta sul lago ghiacciato; durante il percorso si raggiunge il punto dove i tre confini di Finlandia, Svezia e Norvegia si incontrano. Qui viene anche fatta la pausa del tour, che permette sia di cambiare partner di guida ma anche di scattare delle foto con il monumento che segnala proprio il punto esatto. Si attraversano i paesaggi innevati della Lapponia finlandese fino ad arrivare a Levi, dove è previsto il pernottamento in uno speciale igloo di vetro che permetterà, con un po’ di fortuna, di vedere l’aurora boreale direttamente dal letto. Cena e pernottamento.

Trattamento: prima colazione e cena

 
4° GIORNO Levi – Harapanda
Prima colazione in hotel.  Al mattino un’altra esperienza tipica lappone: il safari con i cani husky. La guida spiegherà come guidare una slitta trainata da questi fantastici cani pieni di energia. È previsto un musher (un conducente) ed un passeggero nella slitta per inoltrarsi nella tundra artica. A metà percorso viene data la possibilità di invertire i ruoli. Finita l’escursione partenza per Haparanda superando il confine con la Svezia. Cena e pernottamento.

Trattamento: prima colazione e cena

5° GIORNO Harapanda – Kiruna
Prima colazione in hotel. Oggi è prevista una delle esperienze davvero uniche che questa parte di mondo può offrire: la navigazione con la nave rompighiaccio Polar Icebreaker. Partire dal molo e vedere davanti agli occhi un’enorme distesa di ghiaccio ed ascoltarne il rumore mentre si rompe al passaggio della nave è davvero qualcosa di speciale. Durante la navigazione è possibile visitare la sala macchine; dopo circa 1h di navigazione è prevista una ‘sosta’ per permettere ai passeggeri di scendere sul mare di ghiaccio e c’è la possibilità anche di indossare degli speciali abiti termici e galleggianti e buttarsi nel mare. Tutto è svolto in estrema sicurezza e non comporta nessun pericolo. Al termine dell’esperienza, rientro al molo e partenza in bus per Kiruna, località svedese di enorme importanza strategica a livello economico ed industriale per via delle sue miniere di ferro. Cena e pernottamento.
Trattamento: prima colazione e cena
 
6° GIORNO Kiruna – Narvik
Prima colazione in hotel. Al mattino visita del celebre Ice Hotel di Jukkasjärvi, a pochi km da Kiruna, il primo ed originale Ice Hotel di tutta la Lapponia. La struttura costruita ogni anno a dicembre e smantellata ad aprile è formata unicamente da blocchi di ghiaccio, un vero spettacolo architettonico. Un luogo magico che ci si aspetta di trovare solo nelle favole. Come suggerisce il nome, questo è un vero e proprio hotel le cui camere sono una più bella dell’altra perché impreziosite dalle splendide sculture di ghiaccio create da artisti e designer che si ritrovano ogni anno a Jukkasjärvi. Al termine della visita, partenza per Narvik, in terra norvegese. Questa cittadina sorge sull’Otofjorden ed il suo sviluppo è sempre andato di pari passo con quello di Kiruna, vista la ferrovia che unisce queste due città già da molti anni: serviva per trasportare il ferro estratto a Kiruna che poi veniva spedito via mare dal porto di Narvik. Cena e pernottamento.
Trattamento: prima colazione e cena

 

7° GIORNO  Narvik – Svolvaer – Leknes

Prima colazione in hotel. Al mattino visita al Museo della Guerra, un interessante luogo di apprendimento su come la Seconda Guerra Mondiale sia stata combattuta anche a queste latitudini e su come la resistenza norvegese (con l’aiuto degli alleati) abbia rallentato enormemente l’avanzata dei nazisti, interessati alla conquista di Narvik per potersi accaparrare l’accesso al ferro proveniente da Kiruna, utilissimo per la costruzione di armi e macchinari bellici. Partenza alla volta delle meravigliose isole Lofoten attraverso una strada davvero panoramica. La luce dell’artico si manifesta in tutti i suoi colori fino al calare del sole, dove poi inizia lo spettacolo dell’aurora boreale. Pausa prevista a Svolvær, considerata la “capitale” delle Lofoten, dove anche il famoso postale Hurtigruten ha un porto di attracco. Pranzo libero nella cittadina. Proseguimento nel pomeriggio per Gimsøya e poi per Leknes, nella parte centrale delle Lofoten, dove si trovano le rorbue di Statles, deliziose casette tipiche dei pescatori per vivere a pieno l’esperienza del Nord della Norvegia. Cena e pernottamento in hotel.

Trattamento: prima colazione e cena
 
8° GIORNO Lofoten – Leknes
Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla scoperta della parte sud dell’arcipelago delle Lofoten, meraviglia della natura dove il paesaggio sembra surreale. Le montagne alte e scoscese si tuffano letteralmente nell’acqua scolpendo profili unici e indimenticabili. Sono previste varie soste tra cui spiccano i villaggi di Å e Reine, piccoli villaggi di pescatori con uno charme incomparabile, oltre ad una sosta fotografica alla meravigliosa spiaggia bianca di Ramberg. Cena e pernottamento in hotel.
Evento Speciale per il Centenario: PRANZO VICHINGO
Nel cuore delle Lofoten nella cittadina di Borg è possibile viaggiare indietro nel tempo di 1000 anni e vivere l’era vichinga in un ambiente attivo e vivace. Presso il Lofotr Viking Museum si trova la longhouse ricostruita più lunga del mondo. In questo luogo è possibile ascoltare le storie norrene locali, scoprire l’artigianato e sperimentare come vivevano le persone nell’era vichinga. Dopo aver appreso delle interessantissimi nozioni di carattere storico, culturale ed archeologico all’interno del museo, nella longhouse è previsto l’assaggio di una zuppa tipica vichinga, in vero spirito vichingo ed emulando uno dei tanti banchetti serviti nel villaggio vichingo di Borg più di 1000 anni fa!
Trattamento: pensione completa

9° GIORNO Leknes – Tromso
Prima colazione in hotel. Al mattino partenza per Tromsø con varie soste lungo il percorso, tra cui sicuramente una ad Henningsvær, nota per essere il centro di pescatori più vasto dell’intera regione e che offre la possibilità, grazie ai bar e ristoranti formati da edifici del tutto tradizionali e posizionati direttamente sul mare, di godere di un’imperdibile vista sul porto e sull’intero villaggio. All’arrivo a Tromsø, cena di arrivederci e pernottamento.
Trattamento: prima colazione e cena
 
10° GIORNO Tromso – Italia
Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per il rientro in Italia
Trattamento: prima colazione


 

 

PREZZO: 4.367 € p.p.

 
 
La quota comprende
  • 9 pernottamenti in hotel 3*/4*
  • Trattamento come da programma
  • Guida parlante italiano
  • Visite come indicate nel programma
  • 8 giorni bus GT a disposizione
 
 
La quota non comprende
  • Volo dall’Italia A/R
  • Mance
  • Visite ed escursioni non menzionate
  • Tutto quanto non espressamente menzionato ne La quota comprende
 
Ciao, possiamo aiutarti?