fbpx

ANTARTIDE

QUALITY GROUP

Previous
Next

Isole Falkland, Georgia del Sud e Penisola Antartica

USHUAIA, FALKLAND, STANLEY, SOUTH ORKNEY ISLANDS, PENISOLA ANTARTICA, SHETLAND DEL SUD 

PER PERSONA IN DOPPIA

Quota a partire da 20.500 € M/V OCEAN ADVENTURER Quota a partire da 15.400 € M/V HONDIUS

Guida

Locale parlante Inglese

Partenze garantite

Minimo 2 Partecipanti

Descrizione

GUIDA MY WAY

Denominato “continente bianco”, l’Antartide è ricco di paesaggi mozzafiato, di enormi iceberg dalle mille sfumature e di natura incontaminata; costituisce un’affascinante avventura visiva caratterizzata da distese immense e luce abbagliante. Questa spedizione porta alla scoperta della straordinaria bellezza delle Isole Falkland, della Georgia del Sud ed infine della Penisola Antartica, offrendo la possibilità di ammirare una grande varietà di paesaggi e numerosissime specie animali. 

19 Giorni /18 Notti

Trasferimento libero al porto di Ushuaia e imbarco, presentazione dello staff di spedizione, sistemazione nella cabina riservata e inizio della navigazione (partenza prevista nel tardo pomeriggio). Cena a bordo 

Giornata di navigazione verso est, in direzione delle Isole Falkland. 

Arrivo alle Isole Falkland; composto da due Isole principali (l'Isola di Falkland Occidentale e l'Isola di Falkland Orientale) e da circa 200 Isole minori, questo unico avamposto britannico ha il fascino dell'ultima frontiera. L'arcipelago è ricchissimo di fauna: pinguini di Magellano, Gentoo, Rockhopper, Reali, albatros, cormorani, leoni, marini, elefanti marini, varie specie di uccelli, cetacei. 

Sbarco a Port Stanley, capitale dell'arcipelago dal fascino vittoriano; tempo a disposizione per la visita libera della cittadina. 

La navigazione procede in direzione della Georgia del Sud, attraversando la Convergenza Antartica, labarriera biologica dove le fredde acque polari si 

 

La Georgia del Sud presenta un territorio aspro, con coste rocciose a picco sul mare, alte montagne, ghiacciai, baie e fiordi di origine glaciale che forniscono un riparo naturale per la ricchissima fauna da cui è popolata. Durante queste giornate sono previste le visite alla baia di Eleshul, alla Right Whale Bay, a Salisbury Plain, a Cooper Bay, Drygalski Fjord, Prion Island, Fortuna Bay, ovunque si potranno vedere elefanti marini, foche, pinguini Reali e Macaroni, albatross, specie di uccelli marini come le petrelle giganti del sud. Altra tappa è prevista a Grytviken, antica stazione baleniera e di pesca che oggi ospita una stazione scientifica, un piccolo museo sui cetacei e la tomba dell'esploratore britannico Ernest Henry Shaddeton. 

Giornata di navigazione verso sud, in direzione delle South Orkney Islands. 

Visita alla stazione di ricerca argentina "Orcades", la più antica delle stazioni ancora in funzione. 

Giornate di navigazione verso la Penisola Antartica. 

La navigazione continua in direzione di Elephant Island per dirigersi nello Stretto di Bransfield, tra le Isole Shetland del Sud e la Penisola Antartica, a spingersi successivamente nello Stretto di Gerlache. 

Si lascia la Penisola Antartica in direzione nord, verso Ushuaia, attraversando lo Stretto di Drake. 

Arrivo ad Ushuaia e operazioni di sbarco; in condizioni di mare favorevoli, l'arrivo a Ushuaia può avvenire la sera precedente e si pernotterà a bordo nelle tranquille acque del porto. 

Scopri tutto su questo viaggio e lasciati ispirare dai viaggi simili nel nostro catalogo online!

Contattaci e Chiedici Informazioni su questo Viaggio!

Scopri tutto su questo viaggio e lasciati ispirare dai viaggi simili nel nostro catalogo online!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ciao, possiamo aiutarti?